Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Elliot al 5,2% di Ansaldo Sts. I fondi verso la battaglia finale con Hitachi sul prezzo

I fondi attendono il verdetto della Consob sul prezzo dell’Opa di Hitachi su Ansaldo Sts. Il gruppo finanziario Elliot, uno dei maggiori hedge fund internazionali, ha infatti annunciato negli scorsi giorni di avere accumulato un 5,2 per cento nell’azienda, ex-controllata di Finmeccanica. Elliot esce allo scoperto proprio mentre si entra nel vivo della partita. La tempistica sara’ serrata nelle prossime settimane. In gennaio ci sara’ infatti il verdetto della Commissione di Borsa sulla congruita’ del prezzo di Opa. Consob ha infatti approvato il documento di Opa, che partira’ il 4 gennaio, ma si e’ riservata di esprimersi sulla congruita’ del prezzo dell’offerta fino al giorno precedente della data di scadenza dell’Opa, cioe’ il 5 febbraio. Insomma, la partita tra Hitachi e gli hedge fund non sembra finita e potrebbe offrire una sorpresa in zona Cesarini. C’e’ inoltre da dire che Elliot e’ un investitore molto vicino a Bluebell Partners, cioe’ uno dei tre soggetti (assieme ad Amber e all’azionista Marco Pedretti) che hanno presentato istanza alla Consob contro il prezzo di 9,5 euro proposto dalla conglomerata giapponese.