Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Hellman Friedman batte Eqt e per Teamsystem mette sul piatto 16 volte il Mol

Hellman Friedman conquista Teamsystem. Proprio in questa rubrica nell’articolo dello scorso 6 novembre (dal titolo Helmann Friedman punta su Teamsystem) sono state anticipate le trattative che poi oggi hanno portato alla conclusione dell’operazione. Si tratta di un nuovo cambio di proprietà, addirittura il terzo, fra i fondi di private equity. Il fondo Hellman & Friedman (assistito da Mediobanca) ha rilevato dalla britannica Hg Capital (a propria volta affiancata da Rothschild) il controllo del gruppo italiano specializzato in software gestionale per professionisti e imprese. Avrebbe battuto un altro fondo nel testa a testa finale, cioè Eqt. Ma quello che impressiona e’ il valore del deal e i relativi multipli. L’operazione vale circa 1,2 miliardi di euro: l’azienda, fondata nel 1979 e con oltre 200mila clienti, e’ stata valorizzata circa 16 volte il mol del 2015, stimato a 75 milioni di euro. Hg Capital, va ricordato, aveva rilevato nel 2010 Teamsystem, battendo la concorrenza dell’altro private equity britannico Cinven e comprando l’azienda italiana da Bain Capital: a quel tempo aveva messo sul piatto una cifra vicina ai 600 milioni di euro. In ogni caso, Hg Capital restera’ nel capitale con una quota di minoranza.