Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Qatar punta alla maison parigina Lanvin

Sul mercato si attende a breve un’altra acquisizione nel settore dell’alta moda.  Candidata a realizzarla è Mayhoola for Investment, società del Qatar riconducibile allo sceicco Hamad bin Kahlifa al Thani, ma soprattutto alla moglie, grande appassionata di lusso. Mayhoola ha rilevato dal 2012 in poi, tra i confini nazionali, prima la maison Valentino, rilanciandola definitivamente dopo il buon lavoro del precedente azionista Permira, e poi il marchio Pal Zileri. Ora gli ultimi rumors darebbero il veicolo dei reali del Qatar molto attivo nella ricerca di nuove acquisizioni tra l’Italia e la Francia. In Italia, è abbastanza noto tra gli addetti ai lavori, il Qatar sta provando da tempo a comprare Missoni, senza riuscirsi in quanto la famiglia azionista non intende vendere. Ma è dalla Francia che potrebbe arrivare la vera sorpresa: il Qatar sarebbe infatti interessato alla maison Lanvin, marchio storico della moda parigina che oggi fa capo a una holding di Taiwan, Harmonie. Riuscirà il Qatar nel suo disegno?