Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Polynt, Investindustrial chiama Jpm e Morgan Stanley per la vendita

Potrebbe essere una delle maggiori operazione di M&A del 2015. Sarebbero iniziate in queste settimane le attività propedeutiche alla vendita di Polynt, uno dei principali operatori europei nella produzione di polimeri,  da parte della Investindustrial di Andrea Bonomi, che controlla dal 2008 l’azienda. Gli information memorandum sarebbero stati inviati due settimane fa da parte degli advisor incaricati da Investindustrial: cioè Jp Morgan e Morgan Stanley, che starebbero sondando il mercato. L’operazione per Investindustrial, in caso di cessione, potrebbe valere attorno al miliardo di euro. Oggi Polynt è un gruppo molto diversificato con una buona distribuzione geografica. Dopo l’acquisizione dell’americana Ccp Composited in dicembre, il fatturato è lievitato a 1,7 miliardi di euro, generati in maggioranza in Europa e Stati Uniti.