Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Goldman Sachs cede Archon e 2 mld di Npl in Italia: in gara in 4

E’ una vicenda che nasce dieci anni fa. Quando Whitehall, braccio di Goldman Sachs nel real estate e nei non performing loan, accumula miliardi di portafogli in Europa. Ne nasce anche una società di gestione, Archon, con una branch italiana. Nel corso degli anni i portafogli sono stati in parte liquidati: ora Goldman ha organizzato un’asta per cedere le ultime attività. Dopo aver venduto gli asset tedeschi, ora è la volta dell’Italia: con 2 miliardi di Npl e la branch italiana di Archon. Sotto la regia di Kpmg il processo avrebbe superato le offerte non vincolanti: in corsa in quattro, cioè Fortress, Pimco, De Shaw e Bayview.