Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Teatri e finanza, i musical di The Lion King al takeover su Holiday on Ice

La disfida dei palcoscenici. Lontano dai clamori della cronaca, è in corso una delle battaglie finanziarie più “teatrali” per la conquista dei maggiori palcoscenici del mondo. Uno dei giganti  del settore, Ambassador Theatre Group, che possiede 40 teatri nel mondo, da Londra a Broodway dove vanno in scena musical come The Lion King, punta ad acquistare il rivale olandese Stage Entertainment, un altro dei giganti internazionali nato da una costola di Endemol e posseduto dall’imprenditore Joop van den Ende (tra i produttori del Big Brother), che ha dato mandato ai banker di Abn Amro e di Ing di trovare un compratore. L’offerta di Ambassador Theatre Group  sarebbe di circa 500 milioni di euro, ma dovrà vedersela con la proposta concorrente del private equity Cvc. Da notare che Ambassador Theatre Group è oggi posseduto dal private equity americano Providence, che l’ha comprato due anni fa per circa 350 milioni di sterline.  Ora Providence starebbe provando a creare il leader mondiale nel settore dei teatri con l’acquisto di Stage Entertainment. Ambassador Theatre Group è cresciuto negli anni, comprando i maggiori teatri londinesi, palcoscenico dei musical, ma soprattutto rilevando il Foxwoods theatre, il più grande di Broodway conosciuto per essere lo Spider-Man Theatre. Al contrario Stage Entertainment è presente soprattutto nel Nord Europa e e produce spettacoli come Holiday on Ice.