Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Con Finmeccanica operazione in due tappe per Hitachi: prima Ansaldo Breda, poi Sts

Finito il Cda di Finmeccanica, con il consiglio che ha dato mandato a Mauro Moretti di concludere positivamente la cessione di Breda, cominciano a trapelare indiscrezioni sulla struttura dell’operazione. Se da una parte sembra chiaro che i giapponesi di Hitachi, assistiti da Citigroup, siano ormai stati preferiti ai cinesi di Insigma, restano da capire i dettagli. Hitachi sarebbe stata preferita in base a considerazioni sull’offerta, ritenuta più dettagliata di quella cinese. Ma secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, l’operazione sarà strutturata in questo modo: prima sarà definito il riassetto di Ansaldo Breda e soltanto dopo si passerà al dossier di Ansaldo Sts. Insomma i due dossier sono collegati ma potrebbero avere una tempistica di conclusione differente, visto che su Ansaldo Sts dovrà essere necessario il lancio di un’Opa da parte di Hitachi stessa con ovvie considerazioni sul prezzo di offerta a vantaggio dei soci di minoranza.

  • paola pini |

    Siamo felici evviva
    l’impero del sol levante

  Post Precedente
Post Successivo