Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco il “segreto” progetto Galata con il quale la spagnola Abertis punta a rilevare le torri Wind e a quotarle a Madrid

Parte dalla Spagna l’attacco alle torri di trasmissione italiane. E il nome del piano sembra un film: Proyecto Galata. E’ il progetto in base al quale il gruppo spagnolo Abertis, attivo nel settore delle autostrade (in Italia sta guardando la Serenissima assieme a Banca Leonardo) e delle infrastrutture, sta provando a comprare le 6000 torri che il gruppo delle Tlc Wind ha messo in vendita. Proprio oggi sono previste le offerte vincolanti per le torri Wind e Abertis se la dovrà vedere con Ei Towers (gruppo Mediaset), F2i e American Towers. Ma Abertis ha un progetto più ampio che si basa proprio sul successo dell’operazione di acquisizione delle torri Wind: dopo questa acquisizione in Italia, se andrà in porto, il colosso iberico punta infatti a quotare il 49% di Abertis Telecom. La società spagnola attiva nelle Tlc, che ha un fatturato di 400 milioni con un Ebitda di 175 milioni, sta inoltre cercando di comprare 2000 torri da Portugal Telecom, un progetto che ha il nome in codice di Proyecto Belen.