Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ocean, il possibile nuovo socio cinese di Giochi Preziosi

È cinese e corrisponde al nome di Ocean Gold Global il nuovo socio pronto a entrare in Giochi Preziosi. Il veicolo cinese, che fa capo a una conglomerata attiva nelle materie prime ma anche nel settore dei giocattoli di proprietà dell’imprenditore Michael Lee, sarebbe pronto a entrare con un investimento di circa 70 milioni nel gruppo presieduto da Enrico Preziosi. L’ingresso del nuovo investitore asiatico è ora al vaglio delle banche, come il piano d’ingresso che prevede l’acquisto della quota (il 38%) in mano a Clessidra e la riduzione del debito con gli istituti per la quota restante. Nel frattempo, in attesa di capire se il gruppo cinese diventerà il nuovo socio di riferimento di Giochi Preziosi affiancandosi a Enrico Preziosi, la società guidata da Marco Lischetti continua nel rilancio avviato dopo l’ingresso nella procedura di 182 bis e dopo due aumenti di capitale dei soci per 37,5 milioni e la conversione di un vendor loan da 55 milioni. L’obiettivo è raggiungere quest’anno 42 milioni di Ebitda dai 3 milioni del 2013. © RIPRODUZIONE RISERVATA