Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sergio Tacchini pronta a restare in mani cinesi: il fondatore alla finestra

Sembra proprio che la Sergio Tacchini, storico brand dell’abbigliamento sportivo, resterà in mani cinesi. Secondo indiscrezioni raccolte dal Sole 24 Ore la Wintex di Hong Kong sarebbe infatti pronta ad acquistare il marchio che ha già in affitto e che la famiglia Tacchini aveva provato a riacquistare nelle ultime settimane. Il fondatore Tacchini ha ceduto nel 2007 per 42 milioni di dollari il brand alla cinese Hembly International Holdings, uno dei principali gruppi asiatici di outsourcing e distribuzione di abbigliamento quotato alla Borsa di Hong Kong. Poi il marchio era passato alla Wintex che ora probabilmente lo acquisterà definitivamente.