Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Enel verso la vendita di Slovenske Elektrarne: prezzo 3 miliardi. La russa Rosatom in pole position

Verso la vendita Slovenske Elektrarne (SE), cioè le attività in Slovacchia di Enel. Dopo l’annuncio della cessione di attività nell’Est europa da parte di Enel, ora secondo i rumors raccolti dal Sole 24 Ore e riportati dai media slovacchi questa mattina partono le grandi manovre e la prima dismissione dovrebbe essere quella di Slovenske Elektrarne. Ma chi potrebbero essere i compratori? In pole position ci sarebbe il gruppo russo Rosatom seguito dal gigante ceco dell’energia Cec. Enel ha acquistato anni fa la partecipazione in Slovenske Elektrarne per 840 milioni di euro, ma dopo gli investimenti effettuati da Enel nell’impianto ora il prezzo di vendita si potrebbe aggirare sui 3 miliardi di euro.