Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Rcs Mediagroup attenderà un momento piu’ favorevole per cedere la Spagna a Vocento o Planeta

Qualcosa si muove in Spagna per Rcs Mediagroup? Dieci giorni fa l'Ad Pietro Scott Jovane in un'intervista a El Pais ha spiegato che il gruppo non venderà Marca e Expansion. Sarà proprio così?

In una lunga intervista rilasciata a El Pais l'Ad ha spiegato: "Non credo che ne abbiamo bisogno. Penso che Unidad Editorial apporti un grande valore a Rcs. Quando penso a Marca, mi viene in mente il web, il tablet, Radio Marca e all'espansione in Sud America e nei paesi arabi. Lo sport e' un bene incredibile anche in Spagna e si aggiunge alla Gazzetta dello Sport" in Italia. Expancion sta facendo molto bene, e' leader di mercato ed e' redditizio". Secondo il top manager "Unidad Editorial sta andando nella direzione giusta in termini di margine operativo ed e' una buona notizia". Strada sbarrata alla dismissione dunque? Al di la' delle parole di Jovane, i rumors dalla Spagna riferiscono che le discussioni per cedere la controllata spagnola durano ormai da mesi, ma nulla si e' finora concretizzato anche perche' cedere ora questi asset (strapagati a suo tempo da Rcs) in un momento del ciclo economico ancora poco favorevole quanto a raccolta pubblicitaria, potrebbe tradursi in un ridotto incasso. Quindi per la cessione degli asset spagnoli, ci sarebbe ancora tempo. In ogni caso i due soggetti accreditati per l'acquisto sarebbero i gruppi editoriali Vocento e Planeta.