Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco il piano di Telecom Italia per ridurre di un terzo i costi degli spazi in affitto

L'imperativo: ridurre di un terzo i costi giganteschi sugli affitti. Ancora qualche mese e dovrebbe essere pronto il piano di razionalizzazione degli spazi di Telecom Italia. La società telefonica sta infatti riorganizzando tutta la sua enorme rete di palazzi, immobili industriali e quant’altro sul suolo italiano: i numeri in gioco sono enormi visto che si parla di oltre 14mila unità immobiliari.

L’obiettivo è ridurre i costi di gestione ed arrivare a definire una lista di immobili che potrebbero essere lasciati dal gruppo, soprattutto quelli in affitto che costano all’anno circa 700 milioni di euro. Meno semplice è invece capire quali potrebbero essere i palazzi di proprietà, che Telecom Italia potrebbe cedere. Tra quelli di pregio lo scorso anno è stato venduto il palazzo di via Negri a Milano a Fabrica Sgr. Così ad attendere interessati i risultati di questa perizia sarebbero numerosi gruppi immobiliari e fondi, interessati ad acquistare i palazzi di proprietà che, eventualmente, potrebbero finire sul mercato.