Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Rivetti (Stone Island) rimanda al mittente l’offerta da 120 milioni di Vf Corporation

Come anticipato da Il Sole 24 Ore e da questo blog questa mattina l'azionista di Sportswear Company, Carlo Rivetti, ha deciso di non cedere l'azienda con il marchio Stone Island. E' stata quindi rimandata al mittente l'offerta da 120 milioni di euro di Vf Corporation, la multinazionale Usa che possiede i marchi Wrangler e Timberland. Ora è stato diffuso un comunicato e di seguito riportiamo il testo.

Negli ultimi mesi Carlo Rivetti presidente di Sportswear Company, proprietaria del marchio Stone Island, ha ricevuto offerte da parte d’importanti investitori strategici che sono state valutate con la massima attenzione, con il contributo e il supporto dell’advisor Rothschild. Per motivi diversi, nessuna di queste proposte è stata ritenuta pienamente convincente e gli azionisti hanno quindi deciso di rinnovare l’impegno e l’investimento nell’azienda anche alla luce degli importanti risultati raggiunti sia economici che di posizionamento del marchio. Il 2013 si chiude infatti con un fatturato consolidato di circa 70 milioni di euro, oltre + 12% rispetto al 2012 e un Ebitda a circa 9,5 milioni di euro, in aumento di oltre il 50% sul 2012. Il trend positivo è confermato anche dalle previsioni di crescita per il 2014, che ha già segnato un +12.6% sull’ordinato della Primavera Estate rispetto alla contro stagione.