Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le banche (Intesa e Unicredit) si muovono su Alitalia

Le banche si muovono su Alitalia per chiudere la trattativa per la proroga (al 30 giugno 2015) delle linee esistenti. Da confermare ci sono prestiti per oltre 400 milioni. Passo successivo, ma solo dopo la definizione del piano industriale, sarà la concessione di nuova finanza per 200 milioni. Così sarebbero stati affidati gli incarichi legali per la delicata partita: all’avvocato Ugo Molinari come advisor delle banche, Gregorio Gitti per Intesa Sanpaolo, Giuseppe Iannaccone per Unicredit ed Erede Bonelli Pappalardo per Alitalia assieme al consulente finanziario Banca Leonardo.