Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Private equity: per Rhiag salta (per la terza volta) la cessione a Pamplona

Ormai viene considerata la storia infinita nel settore del private equity. Stiamo parlando di Rhiag, azienda lombarda tra i leader europei dei ricambi per auto e camion. Si sarebbe infatti ancora stoppata (a sorpresa) la cessione del gruppo, oggi nel portafoglio del gruppo finanziario franco-italiano Alpha, guidato tra i nostri confini da Edoardo Lanzavecchia. A volerla comprare era il fondo Pamplona, noto in Italia per essere socio di Unicredit con il 5%.

E' la terza volta che Pamplona prova a comprare (senza successo) Rhiag, mentre all'inizio di quest'anno, erano iniziate discussioni abbastanza avanzate con Apax. Nel 2011 Rhiag era stata addirittura vicina allo sbarco in Borsa: pochi giorni prima del debutto, il fondo Alpha aveva infatti deciso di ritirare l'Ipo, visto che le indicazioni di prezzo si erano alla fine rivelate inferiori rispetto alle attese. E anche nel caso di Pamplona a far tramontare nuovamente la cessione di Rhiag sarebbe stata la diversità di valutazione sul prezzo.