Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il colosso chimico Mossi&Ghisolfi verso l’Ipo sceglie tra Hong Kong, Londra e New York

Il gruppo chimico di Tortona Mossi&Ghisolfi sta per sbarcare in Borsa. Ma resterebbero, secondo le indiscrezioni, alcuni aspetti da definire. La piazza finanziaria scelta sarebbe quella di Hong Kong, ma non sarebbe da escludere una scelta di Ipo in alternativa anche a Londra e New York. 

Nel caso venisse scelta Hong Kong, a sbarcare in Borsa dovrebbe essere la sub-holding di diritto lussemburghese M&G International che controlla le società operative in diversi Paesi del mondo.

Il valore della quotazione del 30% del capitale dovrebbe aggirarsi sui 700 milioni, per una valorizzazione complessiva di M&G International di oltre 2 miliardi di euro.Il colosso chimico italiano fa capo alla famiglia Ghisolfi, rappresentata dal presidente e fondatore Vittorio e dai figli Guido e Marco, amministratori delegati del gruppo.