Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La vendita di Bsi da parte di Generali vicina a una svolta? La portoghese Espirito Santo favorita

L'operazione potrebbe essere alle battute finali. A sorpresa la vendita della Banca della Svizzera Italiana da parte del gruppo Generali potrebbe essere conclusa nelle prossime due settimane. Così almeno riferiscono alcuni rumors vicini alla trattativa. Le parti potrebbero essersi avvicinate sul nodo più problematico, cioè quello del prezzo.

Ilriferimento è il book valuedi Bsi, cioè 2,3 miliardi di euro. Ovvio che il prezzo non potrà essere uguale, ma non si dovrà nemmeno discostare troppo. Su questo nodo stanno trattando ora le parti, ma un accordo sembra vicino. Secondo diversi broker ci potrebbe essere un impatto in 8-9 punti percentuali sul Solvency I di Generali a fronte di un valore di cessione di 1,6-1,8 miliardi di euro.

Ma chi comprerà Bsi da Generali? Le ultime indiscrezioni parlano di un'accelerazione dell'offerta della portoghese Banco Espirito Santo mentre si sarebbero un po' arenate le chance della spagnola Bankinter, affiancata dal fondo Apollo. Ma ulteriori news potrebbero essere prossime…