Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Moratti guarda ancora ad Oriente per cedere l’Inter

Era ormai qualche mese che l'indiscrezione rimbalzava negli ambienti finanziari. Che Moratti potesse cedere l'Inter si pensava, ma ora è stato lo stesso presidente nerazzurro a dichiararlo in un'intervista a Tuttosport. "Lo farò quando sarà giusto, dopo un po' è necessario un cambiamento di facce e servono idee nuove", ha spiegato, precisando di essere a caccia di azionisti di minoranza per la costruzione dello stadio.

I boatos degli ultimi giorni darebbero così al lavoro per trovare soci non soltanto la banca d'affari Lazard ma anche una boutique finanziaria milanese. Saltata la pista cinese (i negoziati con China Railway Construction Corporation sono infatti falliti), si guarda tuttavia ancora ad Oriente per trovare i nuovi investitori. L'identikit è quella di una grande conglomerata con interessi anche nelle costruzioni. E l'area è compresa tra la Russia, il Golfo Persico e la Cina. Per ora pochi indizi, anche se nelle prossime settimane potrebbero emergere altri dettagli.

  • Carlo Festa |

    Certo. è un momento di investimenti con il contagocce non solo per l’Inter, ma anche per altre squadre italiane. Ma se si guarda in Europa ormai il solo Paris Saint Germain ha fatto investimenti colossali, per gli altri club la crisi si sta facendo sentire…

  • laerte35 |

    mi dispiace della lite con Cassano ! FantAntonio era, sino ad ieri, un uomo squadra. Pazienza per l’Inter è un anno nero la dirigenza non vuole spendere,

  Post Precedente
Post Successivo