Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Grandi fondi come Astorg, Clayton Dubilier e Apollo in corsa per la piemontese Guala Closures

Entrerà nel vivo in settembre, con le offerte, l’asta per acquisire il controllo del gruppo Guala Closures, multinazionale con sede a Spinetta Marengo in Piemonte in provincia di Alessandria, leader globale nella produzione di tappi di sicurezza soprattutto per il settore beverage ma anche farmaceutica e cosmetica. I soci principali di Guala, attualmente, sono fondi di private equity e il management.
Gli advisor Credit Suisse e Barclays avrebbero sondato il terreno negli ultimi mesi e avrebbero ottenuto l’interesse sia da parte di fondi di private equity sia da parte di soggetti strategici. Tra i private equity ci sarebbero grandi fondi internazionali come Astorg, Blackstone, Clayton Dubilier & Rice, Advent, Kkr, Apollo e Tpg. Tra gli industriali ci sarebbero, invece, gruppi come Amcor e Berry Global. La valutazione di Guala Closures sarebbe superiore al miliardo di euro.