Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Acquisto Rizzoli: Antitrust pronto a imporre la vendita di Bompiani e Marsilio a Mondadori. Ritorno a casa per la Nave di Teseo?

Lo scorso 6 ottobre nell’articolo “Mondadori-Rizzoli potrebbe annichilire gli avversari. Le attese Antitrust su Bompiani e le mosse di Gems e Feltrinelli” lo avevamo anticipato. Oggi è stato lo stesso amministratore delegato del gruppo di Segrate, Ernesto Mauri, a indicare che nell’istruttoria dell’antitrust, che deve dare il via libera all’acquisto di Rcs Libri, (pur non ancora conclusa) c’è l’ipotesi che Mondadori debba cedere Bompiani e Marsilio per diminuire la quota di mercato, brand che valgono il 3% del settore. Con l’operazione Rcs Libri, Mondadori sarebbe salita al 35%, ma ora dovranno essere tolti tre punti di quota di mercato.Per i marchi Bompiani e Marsilio ci sarebbe già grande interesse da parte dei concorrenti. Il gruppo editoriale Mauri Spagnol-Gems pare essere un candidato, ma non è da escludere che Elisabetta Sgarbi e gli autori della Nave di Teseo (fra i quali c’era anche Umberto Eco, da poco scomparso), che erano fuoriusciti da Bompiani in disaccordo con l’acquisto di Mondadori, possano ritornare in possesso della loro creatura. Una vittoria postuma dello scrittore piemontese, che era stato tra i più accerrimi avversari della creazione di un polo tra Mondadori e Rizzoli, che avrebbe potuto dominare il settore.

  Post Precedente
Post Successivo