Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ferroli, dopo l’incontro al Ministero l’unica offerta resta quella di Oxy Capital

Non sarebbero emerse grandi novità, secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, oggi al Ministero dello Sviluppo economico nel tavolo organizzato per seguire la crisi del gruppo Ferroli e l’offerta arrivata dal la management company Oxy Capital. L’obiettivo, sarebbe stato indicato, è la salvaguardia dell’azienda e dell’occupazione. Ma di altri progetti di salvataggio, oltre a quello di Oxy Capital, al momento non ce ne sarebbero. La management company metterebbe infatti una sessantina di milioni di nuova finanza, di cui 40 milioni concessi dal fondo inglese Attestor Capital. L’operazione è propedeutica alla presentazione successiva di un accordo di ristrutturazione del debito sulla base dell’art. 182-bis della Legge Fallimentare che avrebbe già ricevuto il via libera informale delle banche finanziatrici (Unicredit, Intesa Sannpaolo, Banco Popolare e Montepaschi). esposte per 350 milioni di euro a fronte di un fatturato 2014 di circa 400 milioni, in forte calo rispetto al 2013.

  Post Precedente
Post Successivo