Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per gli outlet di Blackstone in Italia la trattativa sembra in salita

Sembra complessa la trattativa aperta dal fondo Blackstone per cedere il suo portafoglio di outlet in Italia. Il gruppo Usa, assieme agli advisor di Rothschild e di Jones Lang LaSalle, ha avviato da qualche mese un tavolo di discussioni con il gruppo cinese Sasseur per cedere le attività italiane negli outlet: il Village di Franciacorta, Mantova, Palmanova, come pure il Puglia Outlet Village a Molfetta e il Valdichiana Outlet Village. La valutazione di Blackstone sarebbe tra 700 e 800 milioni di euro. Il fondo Usa ha in carico gli outlet a un valore ben più basso e punta quindi a fare un’alta plusvalenza. L’acquisizione è però impegnativa per Sasseur, che alla Borsa di Singapore ha una capitalizzazione più bassa del prezzo richiesto per la possibile preda: 790 milioni di dollari di Singapore, pari a 507 milioni di euro. Quindi il gruppo cinese raddoppierebbe, nel caso, le sue dimensioni. In alternativa, in corsa per l’acquisto, ci sono anche gli svizzeri di Partners Group, che avrebbero fatto un’offerta meno elevata rispetto ai cinesi. Che succederà? Il momento, dal punto di vista macroeconomico, non sembra dei migliori per massimizzare il prezzo. Blackstone non ha fretta e potrebbe allora valutare anche di tenersi in portafoglio gli asset in attesa di tempi migliori.