Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bain Capital pigliatutto negli Utp italiani: dopo gli incagli di Cariparma, ora conquista quelli di Carige

Il fondo statunitense Bain Capital sembra per ora il vero pigliatutto nel settore degli Utp (Unlikely To Pay cioè incagli) delle banche italiane, un settore che si sta sempre più manifestando come centrale nell’attività di pulizia degli istituti di credito. Dopo essersi aggiudicato i 450 milioni di Utp del Credit Agricole-Cariparma, ora Bain Capital è a un passo anche dal conquistare i 400 milioni di Utp (come gross book value) di Carige. Il Cda di Carige ha infatti deliberato di assegnare a Bain Capital Credit, LP un periodo di esclusiva fino al 15 ottobre, per acquisire il portafoglio in questione. L’approvazione di tale proposta è rimessa al Consiglio di Amministrazione nella composizione che risulterà a valle delle deliberazioni assembleari del 20 settembre. La cessione del portafoglio di Npl si è accelerata dopo le pesanti osservazioni della Bce nei confronti del Cda di Carige.