Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
city

I bus rossi di City Sightseeing Italy a caccia di soci: nominato advisor Lazard

È conosciuta per i bus rossi panoramici e turistici nelle maggiori città d’arte italiane, da Roma a Firenze, ma anche a Milano fino ai battelli sulla Laguna veneziana: sulla falsariga di quanto già in voga nelle grandi capitali europee. Ora per City Sightseeing Italy, operatore turistico che fa capo alla famiglia Maddii, sembra arrivato il momento del riassetto azionario.
Secondo indiscrezioni sarebbe, infatti, stato affidato un incarico di advisor a Lazard per valutare possibili nuovi azionisti. Sul dossier ci sarebbero sia gruppi finanziari sia soggetti strategici: secondo Mergermarket potrebbe esserci l’interesse di gruppi britannici come Stagecoach Group, Go-Ahead Group e Rotala. Le offerte per l’azienda sarebbero al vaglio.
Nata nel 2003, il gruppo City Sightseeing Italy genera un giro d’affari di una quarantina di milioni di euro con un margine operativo lordo di circa 10 milioni di euro. La società ha chiuso il 2017 con un movimento complessivo di circa 1,7 milioni di viaggiatori. L’obiettivo, per questo anno, è anche quello di crescere nella divisione del tour operating.