Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Parte Life Care Capital, spac da 150 milioni dedicata al pharma

Nasce Life Care Capital, Spac dedicata al farmaceutico. Con un obiettivo di raccolta a 150 milioni di euro, il nuovo veicolo aprirà il book lunedì e lo chiuderà il 27 febbraio con il primo giorno di quotazione previsto per il 2 marzo. Sarà una Spac tematica dedicata all’healtcare e al farmaceutico con target sia minoranze sia maggioranze: aziende con un equity value tra 150 milioni e 500 milioni. Tra i settori in esame ci saranno apparecchiature biomedicali, pharma biotech, i principi attivi, gli emoderivati, il packaging, la logistica e l’automazione nel campo medico, le cliniche e la sanità digitale.
Il team sarà misto, proveniente dal private equity e dal farmaceutico-biomedicale: Alessandra Gavirati, ex Bs Private Equity e Synergo, sarà Ad. Presidente sarà Carlo Castellano, fondatore di Esaote. Nel team anche Jody Vender (nella foto), fondatore di Sopaf e Luigi Sala, ex-Bs e già presidente di Charme. Ma anche Alessandro Piga, che ha fondato la società Techwald assieme ad altri manager del settore. Tra i consiglieri indipendenti Alberto Dalmasso, fondatore di Satispay. Presente anche un advisory board con esperti del settore. Equita è book runner dell’iniziativa, che ha già avuto riscontri positivi a Londra.