Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
leonardo-elicotteri

La revisione delle stime sugli elicotteri fanno crollare Leonardo-Finmeccanica in Borsa (-21%)

Tonfo in Borsa per Leonardo-Finmeccanica: il titolo, spesso ‘congelato’ in asta di volatilità, ha concluso la seduta con un calo del 21% a 11 euro. A causare la caduta verticale il taglio della guidance per fine anno a causa «di alcune criticità nel settore elicotteri». Per questo, ieri a mercati chiusi, presentando i conti dei nove mesi, la società della difesa ha deciso di rivedere le stime 2017 per ebitda (da 1,25-1,3 miliardi a 1,05-1,1 miliardi) e ricavi (da circa 12 miliardi a 11,5-12 miliardi). «Nel 2017 Leonardo toccherà il fondo, dal 2018 comincerà la risalita», ha spiegato agli analisti il Ceo, Alessandro Profumo. Nei nove mesi Leonardo ha realizzato un utile netto di 272 milioni, in calo del 23% rispetto ai 353 milioni dello stesso periodo 2016. I ricavi sono stati pari a 7,984 miliardi (-0,6%), l’ebita a 703 milioni (-5,8%), gli ordini a circa 8 miliardi, con una crescita organica del 5% (33,9 miliardi il portafoglio ordini).