Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Oaktree compra Sigla per fare un polo attorno a Banca Lecchese

Il fondo statunitense Oaktree si avvicina alla conquista del gruppo veneto Sigla, posseduto da Dea Capital (controllata di De Agostini) e dal private equity inglese Palamon Capital Partners. A Oaktree il mese scorso era infatti stata affidata un’esclusiva nelle trattative, battendo le offerte di altri concorrenti, come Banca Sistema e Centerbridge. Dea Capital e Palamon hanno messo in vendita da diversi mesi Sigla affidando un incarico a Pwc. Il valore dell’operazione, secondo i rumors, potrebbe assestarsi sui 40 milioni di euro.
Ora l’obiettivo del private equity californiano Oaktree potrebbe essere quello di creare un polo finanziario, visto che già l’anno passato ha rilevato Banca Lecchese dalla Popolare Etruria. Il piano di crescita sarebbe infatti nel settore dell’erogazione di prestiti personali, con un focus particolare sulla formula della cessione del quinto dello stipendio. Sigla, del resto, è una realtà in crescita: con volumi erogati per 153 milioni di euro nel 2015 (contro i 97 milioni di euro nel 2014) e un margine di intermediazione pari a oltre 10 milioni.