Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Poste Vita investe nei fondi retail di Deutsche Bank e rientra (indirettamente) in gara su Grandi Stazioni

Poste Vita rientra indirettamente nell’asta Grandi Stazioni? Il braccio finanziario di Poste secondo i rumors ha infatti investito sui fondi di Deutsche Bank. Come? Secondo indiscrezioni il gruppo assicurativo avrebbe selezionato i fondi della banca tedesca per la diversificazione della propria asset allocation. E tra i fondi coinvolti ci sarebbero quelli di Deutsche Bank dedicati all’asset class retail-real estate paneuropea. Da notare che propri questi ultimi fondi potrebbero essere tra quelli coinvolti nell’offerta su Grandi Stazioni, la società che Fs sta cedendo. La banca tedesca, tramite i suoi veicoli d’investimento, è al momento il soggetto che ha fatto l’offerta più alta per Grandi Stazioni: oltre 800 milioni di euro. Poste Vita, più o meno un mese e mezzo fa, si era ritirata da una partecipazione diretta alla cordata di Deutsche Bank (che vede la presenza anche del fondo danese Atp) per Grandi Stazioni. Ora resta da capire se questa partecipazione nei fondi di Deutsche Bank a monte sia da collegare a una volontà di contribuire, pur in modo indiretto, all’asta Grandi Stazioni oppure se sia soltanto da giustificare come mossa di diversificazione dell’ampio portafoglio di Poste Vita.