Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Colloqui cruciali tra la Edizione Holding dei Benetton e Fedrigoni per un ingresso in minoranza

Per l’ingresso in Fedrigoni cerca di accelerare la Edizione Holding della famiglia Benetton, interessata a diventare partner societario. Come già anticipato dal Sole 24 Ore, la holding di Ponzano starebbe trattando una minoranza nella maggiore azienda cartaria italiana. Proprio nella settimana appena passata, secondo i rumors raccolti, ci sarebbero stati importanti incontri tra gli azionisti di Fedrigoni e i manager di Edizione. Quest’ultima ha al momento una decina di dossier allo studio, quasi esclusivamente minoranze. Il gruppo veronese, che produce 450 mila tonnellate di carta l’anno e ha un fatturato di oltre 800 milioni di euro, ha un business anticiclico: Fedrigoni, oltre alle attivita’ tradizionali come la carta per cataloghi, è uno dei fornitori della Banca Centrale europea per la stampa dell’euro, ma produce anche rupie, yuan fino alle carte per assegni e passaporti, grazie alle tecnologie realizzate a Fabriano dalle Cartiere Miliani, rilevate dal Poligrafico dello Stato.