Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per la Siiq (dell’ex Generali) Scotti trattative in salita con Prelios sul fondo Cloe

Non sembrerebbe così facile il cammino verso la creazione di una Siiq per Giancarlo Scotti, ex-numero uno di Generali Real estate. L’operazione prevederebbe infatti la chiusura di un accordo con Prelios e la creazione di un veicolo con immobili dei fondi Armilla e Cloe solo in caso di quotazione. Tuttavia mentre le trattative sembrano a buon punto per Armilla (fondo immobiliare di tipo chiuso riservato a investitori qualificati, istituito nel 2006, che ha un patrimonio immobiliare costituito da immobili, principalmente di Telecom), al contrario le discussioni sarebbero più complesse da finalizzare su Cloe Fondo Uffici (fondo riservato a investitori qualificati creato nel 2004 e specializzato nel segmento terziario-uffici, con un portafoglio costituito da uffici nelle principali città italiane). Insomma, la strada per la nuova Siiq sembra abbastanza difficile.