Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Vicine al capolinea le trattative tra Charme e Fedrigoni

Sembra vicina la fine, senza successo, delle trattative tra il fondo Charme e la famiglia azionista di Fedrigoni, uno dei maggiori gruppi cartari italiani ed europei, che fino a ottobre scorso era in predicato di sbarcare in Borsa. Dopo il congelamento della Ipo era spuntato il fondo Charme della famiglia Montezemolo che ha ottenuto un’esclusiva in scadenza in queste settimane. Sembra tuttavia, secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, che l’operazione non si farà: colpa della difficoltà a strutturare l’operazione sul lato finanziario, della governance e dell’entità della transazione (del valore di circa 700 milioni) troppo grande per un fondo come Charme.