Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Allo studio fusione Eon Italia-Edison. Ma i tedeschi potrebbero volere uno scambio di attività

Sembrerebbe archiviata l’ipotesi di uno spezzatino di Eon Italia. Il colosso tedesco dell’energia avrebbe infatti ricevuto poche offerte e per asset isolati all’interno del perimetro delle sue attività italiane. Secondo indiscrezioni raccolte dal Sole 24 Ore l’unica offerta per i clienti sarebbe infatti quella di Italtrading, mentre ci sarebbero poi proposte per le rinnovabili da parte di Erg e dei fondi Terra Firma e F2i. Quindi, assieme all’advisor Mediobanca, sarebbe entrata in azione Edf con la sua controllata italiana Edison. L’ipotesi sarebbe quella di un matrimonio tra le due entità, ma resta da capire quale sarà il concambio. Una delle opzioni sarebbe anche lo scambio di attività: in pratica Eon darebbe i suoi asset italiani e, in cambio, riceverebbe attività appartenenti a Edf in qualche altra parte d’Europa. Comunque le trattative sembrano entrate in fase accelerata.