Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le casse del concerto di Woodstock (McIntosh) cedute da Quadrivio in Francia

Sono state per 7 anni controllate da un gruppo finanziario italiano, cioè Quadrivio. Ora i manager del fondo, cioè Alessandro Binello e Walter Ricciotti, hanno deciso di cederle in Francia, a un private equity d’Oltralpe, cioè Lbo France.

L’operazione riguarda gli amplificatori del gruppo italiano Fine Sounds che a propria volta controlla l’americana McIntosh, comprata nel 2012 e famosa per aver diffuso il rock sui prati del concerto di Woodstock. Fine Sounds ha visto il proprio fatturato salire in pochi anni da 10 a 80 milioni di dollari (con un Mol di 15 milioni). Il prezzo messo sul piatto da Lbo sarebbe superiore ai 100 milioni di euro, un multiplo di 9 volte il Mol. Insomma, un bel guadagno per Quadrivio, che nel 2007 aveva speso per l’azienda 40 milioni.