Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
flavio-briatore_352-288

Flavio Briatore valuta se cedere il controllo del Billionaire

Un partner di minoranza o la cessione della quota di controllo della catena di ristoranti posseduti, fra cui quelli noti per il brand Billionaire e Twiga? È il quesito a cui deve rispondere Flavio Briatore, assieme ai suoi soci, dopo che il vulcanico imprenditore ha incaricato prima dell’estate la banca d’affari Mediobanca di esplorare potenziali fondi di private equity interessati al business. Inizialmente sembrava infatti sul tavolo soltanto la possibile cessione di quote di minoranza nell’attività di ristorazione situate tra Londra, Montecarlo e Forte dei Marmi, ma ora secondo indiscrezioni potrebbe essere valutata anche la vendita della quota di controllo. Briatore resterebbe dunque in minoranza, ma pur sempre manterrebbe una forte presa sulla gestione delle attività di ristorazione e intrattenimento da lui fondate. Flavio Briatore, già nel 2013, ha avuto modo di chiudere un affare con un fondo di private equity, cioè Bay Capital. L’obiettivo sarebbe ripetere, a seconda delle prospettive in minoranza o maggioranza, un’operazione di quel tipo in modo da avere capitali per lo sviluppo del gruppo.

  • Salvo |

    Per me è giusto

  Post Precedente
Post Successivo