Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ipo Enav, partenza sprint: book già coperto una volta dagli istituzionali Usa, europei e infrastrutturali

Ipo Enav già coperta per la parte istituzionale? L’indiscrezione che circola in ambienti finanziari è che il book della società che gestisce il traffico aereo civile in Italia sarebbe già stato coperto una volta per la parte istituzionale. Una partenza sprint che avrebbe visto protagonisti fondi long only Usa, europei ma anche gruppi infrastrutturali. L’offerta rivolta al pubblico indistinto e ai clienti istituzionali, scade il 21 luglio. Il debutto in Borsa è previsto per il 26 luglio. L’obiettivo è cedere il 42,5% del capitale fino a un massimo del 46,6% in caso di esercizio della greenshoe. Le azioni Enav sono offerte a un prezzo che oscilla fra i 2,90 (minimo non vincolante) e i 3,50 euro (massimo vincolante per la sola Offerta Pubblica) per azione. La società è dunque valutata complessivamente in una forchetta compresa tra 1,571 miliardi (minimo non vincolante) e un massimo di 1,896 miliardi. A favorire il forte interesse degli istituzionali ci sarebbe la caratteristica dell’azione, assimilabile a un bond.