Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Aston Martin valuta in futuro l’Ipo (assieme a Investindustrial)

Il gruppo Aston Martin Lagonda potrebbe considerare la quotazione in Borsa. La società automobilistica, secondo quanto indicato dal Sunday Times, potrebbe valutare l’Ipo. Oggi la casa automobilistica britannica è controllata dalla società d’investimento Investindustrial di Andrea Bonomi e dal gruppo finanziario kuwaitiano Dar. La società, che ha un giro d’affari di 468 milioni di sterline e che ha venduto oltre 3600 automobili nel 2014, prima di prendere una decisione di questo tipo dovrà comunque rilanciarsi pienamente e tornare in attivo.